• Settembre 26, 2020, 14:40:01 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Terremoto e tsunami in Giappone  (Letto 15123 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Haruka Armitage

  • Newbie
  • *
  • Post: 47
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #15 il: Marzo 14, 2011, 21:25:39 pm »
MENO MALEEEEEEEEE...
Grazie Manu-san. Mi hai dato una grande gioia.... Sicuramente è un grande disastro ma quella vignetta dà proprio l'idea della forza del popolo giapponese....
Mi potresti passare il sito di Takashi? Grazie
Pensaron que, si no fuera por todos, nadie seria nada? Quino
(Avete mai pensato che se non fosse per tutti, nessuno sarebbe nulla?)

Il mio amore è un fiore in una isola solitaria, fiorisce e muore senza che nessuno lo noti (Sasameki Koto)

Offline Manu

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 304
  • Nell'attesa di...
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #16 il: Marzo 14, 2011, 21:39:45 pm »
Ma figurati Haruka A..
Anzi come vorrei visitare altri blog e trovare un messaggio così chiaro,.
Anche perchè capire il Giapponese ..!!..ed andare su siti magari dei magazine dove pubblicano, per trovare qualche comunicazione e capirci qualcosa di esatto è arduo.
Comunque, questo è il Blog: http://ikedaki.blog23.fc2.com/

Offline Haruka Armitage

  • Newbie
  • *
  • Post: 47
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #17 il: Marzo 14, 2011, 22:42:45 pm »
Grazie ancora Manu-san... Gli altri forum che visito sono di lingua spagnola, inglese e francese, lingue che conosco bene. Il giapponese ho iniziato a studiarlo la settimana scorsa, sono alla seconda lezione e.................mamamamama. Ma guardando alcuni video che ci sono in giro, face o you tube o twitter, ti rendi conto che erano davvero organizzati e se fosse capitato qui a Buenos Aires o in Italia, a Napoli mettiamo, ci sarebbero state molte più vittime. Sono convinta che anche con le centrali riusciranno a venirne fuori... Gambatte Japon
Pensaron que, si no fuera por todos, nadie seria nada? Quino
(Avete mai pensato che se non fosse per tutti, nessuno sarebbe nulla?)

Il mio amore è un fiore in una isola solitaria, fiorisce e muore senza che nessuno lo noti (Sasameki Koto)

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #18 il: Marzo 15, 2011, 10:50:58 am »
In rete ho trovato questa pagina:

https://spreadsheets.google.com/lv?authkey=CNjfz9sC&hl=en&key=tJGqk96XYAsMueFout6fz4Q&toomany=true#gid=3

è costantemente aggiornata, e credo sia una delle più esaustive. Naomi Shindoh sta bene... non si hanno notizie di Ai Shimizu (Mikoto), Miki Itou (Sachiko) e Saeko Chiba (Natsuki) per quel che riguarda i doppiatori yuri... le altre stanno bene...

Hayao Miyazaki anche...



Venendo a cose ben più serie, si parla già di fuoriuscita di radiazioni, dalle centrali di Fukushima, che starebbero addirittura raggiungendo Tokyo. E c'è chi sostiene che il governo giapponese stia cercando di nascondere la gravità della situazione... la qual cosa non mi stupirebbe...
« Ultima modifica: Marzo 15, 2011, 11:18:11 am da Haruka »
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline Everett

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 350
  • E' un mondo difficile.
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #19 il: Marzo 15, 2011, 14:49:20 pm »
Noooo pure Norihiro Yagi!! Claymore ç_ç
Mmm pure io avevo sentito che i giapponesi non sono convinti di ciò che dice il governo...e insomma, i sospetti sono più che fondati, le agenzie estere dicono che in realtà il pericolo è di 5 o 6 (su una scala di 7) e non di 4 come era stato inizialmente sostenuto!
Oh, maybe you misunderstood. A world without Haruka isn't worth saving.

Just wish you'd try to think for yourself instead. (Ola Salo) Traduzione: pinz p tic.

C n'ama scì sciamaninn, c nan ama scì nan sim scenn.

C'è chi pensa che lo scienziato debba semplicemente osservare ciò che ha davanti, mentre in realtà deve spesso basarsi su un'occhiata sfuggevole, su un particolare colto rapidamente, per provare a decifrare l'ignoto. In questo sforzo occorre anche essere artisti, creativi, poeti.
(Dana Branzei, ricercatrice.)


Offline Alyssa

  • Full Member
  • Member
  • ******
  • Post: 161
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #20 il: Marzo 15, 2011, 15:42:16 pm »
Il Giappone sicuramente tenderà a "ridimensionare" il problema, c'è sempre l'agenzia internazionale per l'energia Atomica a cui il Giappone deve render conto, e di conseguenza si potrebbe avere un quadro più veritiero della situazione.
Vi lascio un link di un articolo di Tgcom che spiega in maniera abbastaza semplicistica, ma chiara cosa sta accadendo alla centrale nucleare, partendo dal presupposto chi si parte da ipotesi, dato che documenti ufficiali ancora non ce ne sono:
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/1003217/non-si-esclude-una-nuova-cernobyl.shtml

Eh cmq è molto bello quello che stanno facendo i magaka, la vignetta postata da Manu mi ha fatto una tenerezza infinita (e mi sono commossa lo ammetto)
Go Go Japan  
Sono stufa di esserer Watson, voglio diventare Holmes!!!!

Anch'io voglio qualcuno che mi regali un palloncino!!!!!

Offline Faeris

  • Full Member
  • Hero Member
  • ******
  • Post: 591
  • utonta
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #21 il: Marzo 15, 2011, 15:43:23 pm »
Beh, l'atteggiamento nipponico sull'informazione non è una novità, e in generale c'è una certa reticenza nel caso delle centrali nucleari. Almeno in questi giorni hanno evacuato le persone in un raggio di 20 km dalla centrale e non è successo come nel caso di Chernobyl, nel quale le autorità avvertirono la popolazione (e il resto del mondo) solo 36 ore dopo l'avvenuta esplosione...
 
"Maybe I fall in love too easily... But that's the only way I've ever loved women."


Beccate! >:]

Offline Mika

  • Newbie
  • *
  • Post: 10
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #22 il: Marzo 15, 2011, 17:28:17 pm »
Grazie della vignetta, è molto dolce...spero che il popolo giapponese trovi la forza di riprendersi al più presto, sono un popolo dal forte spirito e di grande dignità riusciranno sicuramente a superare tutto ciò a testa alta.

Offline jaycee

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 346
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #23 il: Marzo 15, 2011, 20:53:34 pm »
quelli sono i mangaka, ma delle seyuu si sa qualcosa?  in così poco tempo si è passato dai 100 ai 4.000 morti e il numero sta salendo davvero troppo in fretta  :'(
sono riuscito a leggere molti manga yuri in streaming da qui http://www.mangafox.com/


Offline Everett

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 350
  • E' un mondo difficile.
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #24 il: Marzo 15, 2011, 21:49:17 pm »

quelli sono i mangaka, ma delle seyuu si sa qualcosa?  in così poco tempo si è passato dai 100 ai 4.000 morti e il numero sta salendo davvero troppo in fretta  :'(

Nel link che ha postato Haru, ci sono elenchi sia di mangaka che si seiyuu che di musicisti ecc.
Oh, maybe you misunderstood. A world without Haruka isn't worth saving.

Just wish you'd try to think for yourself instead. (Ola Salo) Traduzione: pinz p tic.

C n'ama scì sciamaninn, c nan ama scì nan sim scenn.

C'è chi pensa che lo scienziato debba semplicemente osservare ciò che ha davanti, mentre in realtà deve spesso basarsi su un'occhiata sfuggevole, su un particolare colto rapidamente, per provare a decifrare l'ignoto. In questo sforzo occorre anche essere artisti, creativi, poeti.
(Dana Branzei, ricercatrice.)


Offline Ayukawasan

  • Anomalia di Matrix in prestito a SAIt
  • Hero Member
  • *
  • Post: 560
  • Cuore di Tenebra
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #25 il: Marzo 16, 2011, 08:12:54 am »
Non posso che esprimere profondo cordoglio per il Giappone, le sue vittime e i suoi sopravvissuti.

Mi auguro, ora, che il Giappone sia in grado di trovare il coraggio di chiedere ed accettare l'aiuto della Comunità Internazionale, comporesi i "nemici" di sempre, cinesi e russi, primi fra tutti. Leggo che il Giappone ha chiesto aiuto alla UE. E' ancora troppo poco...

Leggo articoli come questi:

http://www.repubblica.it/esteri/2011/03/16/news/visetti_reportage-13663710/?ref=HREA-1

E penso che accettare gli aiuti offerti dalla Comunità Internazionale è doveroso da parte dei politici Giapponesi per rispettare il proprio popolo. Tanto, le menzogne sulla vera situazione del Giappone post-terremoto, post-tsunami e post-radiazioni verranno fuori.

Francamente, prego affinché il Giappone o, meglio, i politici giapponesi, mettano il proprio popolo avanti i loro interessi.




"Capitano, ci sono cose che non possono essere controllate, ma vanno vissute. Solo il tempo, porterà le sue risposte" V.H.F.

"You say you'll give me / Eyes in a moon of blindness / A river in a time of dryness / A harbour in the tempest / But all the promises we make, from the cradle to the grave / When all I want is you" (All I want is you - U2)

"Signorina, mi mostri la strada più breve per il suo cuore. Esproprio e demolisco il muro lì dentro. E sfratto pure gli spiriti malvagi..." (ACH)

Frasi celebri: 1. Pattumiera yuri permettendo e... 2. Abusivo vista fiordo.

Offline Faeris

  • Full Member
  • Hero Member
  • ******
  • Post: 591
  • utonta
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #26 il: Marzo 16, 2011, 10:06:21 am »


Francamente, prego affinché il Giappone o, meglio, i politici giapponesi, mettano il proprio popolo avanti i loro interessi.


Paradossalmente credo che stiano facendo meglio loro rispetto a quello che hanno fatto i nostri politici a L'Aquila :(
"Maybe I fall in love too easily... But that's the only way I've ever loved women."


Beccate! >:]

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #27 il: Marzo 17, 2011, 18:57:59 pm »
Non ci sono notizie di Ryoko Ikeda... il suo nome mi era sfuggito... E considerando che non si hanno nuove neanche di Miki Itou (Sachiko) e di Igarashi Yumiko (autrice di Candy Candy)... ecco... ammetto un bel po' di più di semplice preoccupazione...


E le notizie da Fukushima sono... intollerabili... non nel senso critico dell'aggettivo, ma proprio di insostenibili per il carico di tensione, paura e apprensione che si portano dietro...
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline Manu

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 304
  • Nell'attesa di...
    • Mostra profilo
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #28 il: Marzo 17, 2011, 21:56:03 pm »
Haru sul sito ufficiale di Ryoko Ikeda
http://www.ikeda-riyoko-pro.com/message/index.html
Con una traduzione da "google" mi sembra che ci sia un suo messaggio postato di cordoglio (è la sua firma no?!).
Igarashi Yumiko pare risieda secondo Wikipedia a Sapporo, relativamente lontano dalla centrale e dallo tsunami.
Poi non sò...!
Credo che per avere una certezza su tutti e tutto dovremo aspettare che il problema 'centrale' venga messo sotto controllo.
Possibile che non ci sia un sistema...se fonde il nocciolo di uno dei reattori altro che preoccuparsi!!!

Citazione
Paradossalmente credo che stiano facendo meglio loro rispetto a quello che hanno fatto i nostri politici a L'Aquila Sad
Comunque la situazione non è paragonabile a quello che è successo a L'Aquila.
Perchè per quanto riguarda gli aiuti, la Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana e le altre organizzazioni di volontariato non cè niente da dire.
Sono stati solerti ed efficienti coprendo in un tempo ragionevole, tutta l'area colpita.
Per quanto riguarda il dopo (ricostruzione), sicuramente lo Stato ma io ci metto pure la Regione, potrebbe gestire la cosa meglio, anche se cè un discorso più ampio da fare, ma andremmo fuori discorso.

Ora le proporzioni con il Giappone sono gigantesche.
E le risorse di uomini e mezzi non sono sufficenti.
In più,con il problema nucleare tendono più a suggerire l'evacuazione, e chissà se potranno e quando, andare unità uomini da altre nazioni a dare una mano.

C'è veramente la spada di Damocle in queste ore sul Giappone.
« Ultima modifica: Marzo 17, 2011, 22:08:40 pm da Manu »

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« Risposta #29 il: Marzo 17, 2011, 22:36:42 pm »
Meno male... provo a postare il link su quel foglio che ho lasciato su SAIt qualche giorno fa...  
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole