• Settembre 30, 2020, 23:07:44 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: hetaria axis powers - Inutile italia [Anime non Yuri]  (Letto 1136 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Memory of dream

  • Full Member
  • Hero Member
  • ******
  • Post: 629
    • Mostra profilo
hetaria axis powers - Inutile italia [Anime non Yuri]
« il: Gennaio 18, 2009, 19:23:15 pm »
Questa è proprio una brutta storia... ma cominciamo dall'inizio

L'italia è sempre stata ben considerata dai giapponesi... ma esistono eccezioni... amare eccezioni

L'opera è ambientata durante la seconda guerra mondiale ed i protagonisti sono le nazioni antropofizzate... ed in particolare Italia... dedito a mangiare la pizza, dormire, scappare... tutto che fare onorevolmente la guerra.

Questo manga di HIMARUYA Hidekazu (reperibile qui: http://www.mangaupdates.com/releases.html?search=28236&stype=series) verrà trasposto in animazione e trasmesso il 24 gennaio... http://it.youtube.com/watch?v=3mWGayZuU6s (anche se sembra che verrà distribuito solo in streaming in seguito a tutte le polemiche nate con i coreani).

Ora io ho letto questo manga e come sapete bene non sono una persona bigotta... ma come dire se non posso considerarlo offensivo (la mia apertura mentale è larga) senza dubbio lo considero molto di cattivo gusto... irrispettoso.

L'autore oltre ad andarci leggero col Giappone (tendo presente che nella seconda guerra mondiale il Giappone ha fatto (lo stupro di Nanchino http://it.wikipedia.org/wiki/Massacro_di_Nanchino, se siete particolarmente impressionabili non aprite il link non per le immagini ma perché leggere tutto l'articolo è qualcosa di durissimo nel caso vi basti sapere che in Nanchino ad opera dell'esercito giapponese si ritiene che non vi sia stato reato che non sia avvenuto... l'esercito giapponese ha infatti saccheggiato, massacrato... e si ritiene che ci siano stati oltre 20000 stupri di tutte le età.. oltre che altre atrocià) o gli eventi di Pearl harbor o ricevuto 2 bombe atomiche e milioni di morti) non mi sembra ci sia molto di cui andre fieri o di riderci.

Oltretutto come si fa a ridere di chi scappa dal fronte o si arrende senza combattere... persone che poco prima facevano la propria vita e poi costretti ad andare a fare una guerra mal equipaggiati in posti sperduti... si può mettere alla berlina mussolini o qualunque altro politico ma non i poveri disgraziati che pagarono le colpe di queste persone...

A me onestamente altro non sembra se non un lavoro superficiale che fa quella che non riesco a definire nemmeno ironia sul dolore altrui... se volessimo anche noi potremmo fare qualcosa del genere perché non ironizzare sulle svariate centinaia (se non migliaia) di donne e bambini giapponesi che per non farsi predere dagli americani anche a guerra finita si toglievano la vita? chiunque si ricorderà le immagini di alcune donne che si buttano in precipizi

Sarò troppo duro? per me uno di quei manga da scordare a prescinderne l'esistenza e voi cosa ne pensate?
« Ultima modifica: Gennaio 21, 2009, 17:03:49 pm da Haruka »
http://www.mangadreamworld.it
Non avrò altra scelta se non comportarmi come un soldato che non conosce la paura. (Unistall - Bokurano)
Se ti interessa il folklore giapponese seguimi qui => http://www.jappop.com/

Offline 3peanuts

  • Despota 9 del JPOP
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1938
  • Pyon! Pyon!
    • Mostra profilo
    • Blog
Re: hetaria axis powers - Inutile italia
« Risposta #1 il: Gennaio 19, 2009, 11:07:40 am »
Per principio non guardo anime / leggo manga dalle pretese storiche (o anche solo "storicizzanti") che abbiano come tema la Seconda Guerra Mondiale.

E questo per due ragioni:
a) i giapponesi sono fin troppo nazionalisti per i miei gusti, soprattutto una certa destra detentrice di un potere economico indiscusso, nonostante la progressiva perdita di autorevolezza politica (se anche Osaka in Azumanga prende per i fondelli l'ex primo ministro Mori una ragione ci sarà...)
b) non si sono mai ripresi dalla sconfitta e dalla sostanziale dominazione americana...un'umiliazione a seguito di un iper-imperialismo pompato dal mito del destino di trionfo della stirpe di Amaterasu che ancora riverbera in tutte le produzioni che anche solo di striscio tocchino il tema "guerra" (persino Rei Ayanami deve il suo cognome al nome di varo della prima corazzata giapponese affondata dagli americani).

Le due premesse di sopra chiariscono perché per me certi anime / manga siano completamente inapprocciabili. Quindi, non mi indigno più di tanto della presa di posizione degli autori dell'opera da te citata MoD: in fondo, contestualizzato secondo le premesse di prima, l'approccio al ruolo giocato dall'Italia nel conflitto non può che essere letto con forte sfavore.

In fondo, a differenza della Germania, che ha subito umiliazioni gravi e pesanti come quelle subite dal Giappone, l'Italia è stata la meno offesa tra le tre potenze dell'Asse. Questo non grazie certo alla Resistenza che vista da occhi giapponesi è un fenomeno interpretato come un ammutinamento di parte della società vendutasi alle forze anglo-americane per non subire rappresaglie, ma - sempre secondo una certa visione della storia - in funzione dello squallore dell'8 settembre...sostanzialmente una resa con sottomissione e sbando completo.

Grazie a Kami-sama, però, uno può scegliere cosa vedere. E sinceramente non mi imbarcherei mai in una battaglia persa in partenza. Frange del movimento politico giapponese sono inamovibili nella loro visione parziale della storia e hanno abbastanza influenza economica per intervenire sui mezzi di comunicazione. Indignarsi è autolesionistico.
« Ultima modifica: Gennaio 19, 2009, 11:11:06 am da 3peanuts »

 = 20.8.11 Tokyo International Forum, Hall C - Io c'ero =

"Majorana aveva quel che nessun altro al mondo ha. Sfortunatamente gli mancava quel che è invece comune trovare negli altri uomini: il semplice buon senso" - E. Fermi

http://3peanuts.livejournal.com/

Offline Memory of dream

  • Full Member
  • Hero Member
  • ******
  • Post: 629
    • Mostra profilo
Re: hetaria axis powers - Inutile italia
« Risposta #2 il: Gennaio 19, 2009, 15:13:22 pm »
@3peanuts Lo so anch'io che indignarsi è autolesionistico... ma per quanto io possa possedere auto ironia una cosa del genere non posso che considerarla di cattivo gusto... lo so bene quanto il Giappone non sappia essere onesto su certe tematiche... ancora oggi sono in molti ad affermare che il massacro di Nanchino non sia mai esistito... quando invece ci sono anche filmati e foto su quanto accadde... (quanto meno la Germania ad oggi ammette le sue colpe) (per chi avesse abbastanza stomaco per guardarlo ecco un bel documentario con immagini reali... evitate di guardare se impressionabili http://video.google.com/videoplay?docid=4920138942953644691&q=Rape+of+Nanking&hl=en)

Il fatto è che certa ironia su certi argomenti proprio non mi va giù... satira anche pesante l'ammetto come nel caso di Sayonara Zetsubo sensei dove si fa satira sulle ombre e sugli eccessi dell'attuale società giapponese... ma sulla seconda guerra mondiale no... e a maggior ragione da chi in quella guerra ha compiuto atrocità simili.

P.s. a proposito qualcuno sa se è uscito il film/documentario su Rabe?
http://www.mangadreamworld.it
Non avrò altra scelta se non comportarmi come un soldato che non conosce la paura. (Unistall - Bokurano)
Se ti interessa il folklore giapponese seguimi qui => http://www.jappop.com/

Offline cartman666

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 74
    • Mostra profilo
Re: hetaria axis powers - Inutile italia [Anime non Yuri]
« Risposta #3 il: Gennaio 31, 2009, 19:29:13 pm »
Da un mio amico che ha visto la prima puntata, ha detto che si limitava a prendere in giro l'impero romano. In effetti mi sono incuriosito, voglio dargli un'occhiata.

Offline Memory of dream

  • Full Member
  • Hero Member
  • ******
  • Post: 629
    • Mostra profilo
Re: hetaria axis powers - Inutile italia [Anime non Yuri]
« Risposta #4 il: Gennaio 31, 2009, 21:04:35 pm »
... l'impero romano? ... senza offesa ma credo abbia visto altro... perché l'impero romano nell'anime è tirato in ballo per 40-50 secondi... oltretutto prima dell'anime esiste il manga (di cui ho messo anche i link per leggerlo).

Ribadisco la mia opinione, pur se non offensivo è un manga / anime di cattivo gusto, basato su pregiudizi, e fatto per ridere di quei poveri sventurati che venivano mandati al fronte allo sbaraglio...

Sarà che anche se non troppo ho anch'io un po' di amor proprio per la mia terra natale, sarà che pur apprezzando molti aspetti della cultura orientale/giapponese non sono disposto ad accettare qualunque cosa produca con un sorriso, sarà che conoscendo la storia del terribile stupro di Nanchino e di quanto accadde a perl harbor (anche se non paragonabile al primo) non apprezzo che siano proprio loro a scherzare su queste cose.... non in questo modo... questo a prescindere dal popolo che prendano in giro
 
« Ultima modifica: Gennaio 31, 2009, 21:52:29 pm da Memory of dream »
http://www.mangadreamworld.it
Non avrò altra scelta se non comportarmi come un soldato che non conosce la paura. (Unistall - Bokurano)
Se ti interessa il folklore giapponese seguimi qui => http://www.jappop.com/

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: hetaria axis powers - Inutile italia [Anime non Yuri]
« Risposta #5 il: Gennaio 31, 2009, 22:00:50 pm »

Chiudo il thread.

Non me ne vogliate, ma si tratta evidentemente di un vespaio, dato che i punti di vista sulla faccenda possono essere molteplici; e seppur capisco le varie posizioni, continuo a chiedermi: che c'azzecca con SAIt?

E considerando che non c'azzecca, appunto, ma si tratta di un antico lascito di una sezione del forum ormai chiusa... e considerando che non c'è nulla che possa aver a che fare con lo yuri, men che meno si può ritenere il titolo come qualcosa di "artisticamente meritevole" e via dicendo, per quieto vivere e nell'ottica di evitare ulteriori inasprimenti di fronte - e ho già potuto notare due incipit di flame, poi spenti sul nascere grazie all'intelligenza di tutti i partecipanti - preferisco chiudere la discussione.

« Ultima modifica: Gennaio 31, 2009, 22:11:25 pm da Haruka »
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole


Sorry, this topic is locked. Only admins and moderators can reply.