• Luglio 10, 2020, 05:47:32 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Expo, fiere et similia  (Letto 10963 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline stich77

  • Nostra Signora degli Arrosticini
  • Sr. Member
  • *
  • Post: 412
    • Mostra profilo
Expo, fiere et similia
« il: Giugno 10, 2008, 23:11:30 pm »

Inauguro questo topic, sperando nella sezione giusta e augurandomi sinceramente che non ce ne siano di uguali.

Si è concluso da poco Torino Comics, annuale manifestazione di fumetto di ogni nazionalità, di cosplay, di gadgettistica varia, di tornei di carte (il termine è improprissimo e mi scuso con gli appassionati, ma io sono assolutamente ignorante in materia). Ovviamente non potevo non approfittarne e così, volendo condividere qualche impressione, ho pensato che potesse essere interessante aprire uno spazio dove raccogliere le esperienze sulle diverse e molte, famose o meno, manifestazioni dedicate al mondo dei personaggi di carta.

Comincio io, naturalmente.

La manifestazione è stata piacevole, senza dubbio. Molto, molto spazio all'universo manga che ormai ha preso il sopravvento sulle altre realtà fumettistiche, un po' con mio rammarico, perché seguace del fumetto italiano e utilizzando molto queste occasioni per recuperare arretrati,  ammetto che erano pochi gli stand a me utili. Ma non posso che gioire ricordando la nicchia in cui erano rinchiusi i fumetti "non fumetti" (all'epoca tale era considerata la produzione orientale) e lo sguardo un po' di pietà che mi veniva rivolto quando chiedevo, qualche anno fa, timidamente, "e giapponesi ne avete?".

Dunque l'esplosione nipponica.

Ma le note dolenti (e dovevano arrivare) ce ne sono. Assolutamente nessuno spazio a ciò che non è "tradizione": mazinga, goldrake, evangelion (anche lui è diventato tradizione), altri robottoni vecchio stile, i soliti Cavalieri dello Zodiaco (ma Arles chi l'ha visto??) e null'altro, soprattutto a livello di merchandising, ma non solo. Anche uno stand che si fregiava di esporre prodotti rigorosamente locali vendeva solo gadget Versailles no Bara (ma quanto era bella la tazzina con i chibi-rivoluzionari e Oscar in uniforme da colonello, quanto? Se non fosse costata 25 euro ora farei colazione con loro...ma il soldo, o meglio l'assenza di, mi ha fatta rinunciare. Me la sogno tutte le notti da allora), belli, per carità, ma io stessa ammetto che di acqua sotto i ponti ne sia passata e che possa esserci margine per qualcosa di nuovo. intendiamoci, non ho la pretesa che gli espositori tengano conto del pubblico "occulto", ovvero degli utenti della rete e del mercato che probabilmente costituirebbero (e qui non parlo di settorialità come può essere lo yuri e lo yaoi...anche se so che, almeno Mai-Hime è apprezzato piuttosto universalmente) un buon mercato, ma di quanto esce fruibile a tutti, ovvero gli anime mandati in onda da MTV. Non credo di essere in errore, ma Nana è stato un piccolo cult (un solo petit gadget ho visto...il microfono versione portachiavi), e altre piccole perle come Aquarion, Fullmetal Panic e Alchemist (ma quali piccole, tra l'altro), avrebbero certamente meritato uno spazio, senza contare il kolossal Inuyasha. Nulla, solo classici. Voltron, per quanto mi abbia divertita, penso soccomba di fronte al resto. Ho gradito però l'unica invasione non scontata: Death Note, e comunque anche lì molto molto di nicchia rispetto al resto.

Poco coraggio, dunque.

In questo senso solo uno stand mi è piaciuto, piccolo piccolo e sempre vuoto, ma ha esposto molte opere di Jiro Taniguchi (per me un maestro) e, cosa di cui da ikediana della prima ora colpevolmente non sapevo l'esistenza, la biografia di Elisabetta la Grande sceneggiata da Riyoko Ikeda e disegnata da una sua allieva (non all'altezza ma bravissima a riprodurne lo stile della prima ora): inutile dirlo che è stato uno dei miei pochi e selezionatissimi acquisti.

Questa la mia esperienza: Torino purtroppo (e lo dico con rammarico, amandola sopra ogni cosa) si è dimostrata, come spesso è accaduto, poco pronta al rischio, seppure minimo. Immagino che fiere più grandi, come Romics e Lucca, azzardino di più, ma non essendoci mai stata, attendo di sapere.

Ultima nota: il cosplay è sempre un bello spettacolo: ho visto un Mirko e Satomi dei Beehive strepitosi...peccato solo che molta parte dell'utenza fosse troppo giovane per godere a pieno delle loro performance...ma qui è il mio problema dell'età.

« Ultima modifica: Giugno 10, 2008, 23:18:08 pm da stich77 »

Offline AnimeJap81

  • Colei che ha visto la luce. Anzi 3.
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1524
  • "Shiznat & Marina Ranieri & PEPSI Obsessed O_o"
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #1 il: Giugno 10, 2008, 23:36:14 pm »
I Beehive! Che si sono pure riuniti! E chi si scorda quegli anni?!?!? Anch'io vorrei partecipare a 'ste manifestazioni... uffa... ma vicino a me non ne fanno... mi sa che vivo nella zona più sfigata d'Italia se non d'Europa....
Una luce in questa vita difficile, questo forum... Grazie!

Un'altra luce si è accesa: Bentornato Sheva!

Terza luce: MARINA/ALESSIA!!!!!!

Offline Lum

  • Full Member
  • Jr. Member
  • ******
  • Post: 83
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #2 il: Giugno 12, 2008, 13:43:52 pm »
Per me Torino Comics è stata una paccata colossale, ringrazierò a vita quel santo del Posocco (il direttore editoriale della Flashbook) che ci ha mollato sottobanco dei pass per entrare gratis, 8 euro per quello squallore sono veramente troppi. Incontri di zero interesse, niente conferenze a parte quella Jpop del sabato, né Star né Panini hanno portato gli stand, Dynit sembra destinata all'oblio...
Una volta le fiere avevano un senso, senza internet erano l'unico modo di procurarsi gadget e roba d'importazione, ora con Yesasia e compagnia devo capire perché dovrei pagare un volumetto originale 8 euro quando lo posso comprare a 4 (e infatti i volumetti non li tiene quasi più nessuno). Volevo cercare di procurami gli ultimi volumi di H2, ma tutti lo facevano a prezzo di copertina: e allora me lo compro in fumetteria! Alla fine ho preso solo un paio di volumi Flash, loro almeno lo sconto fiera lo facevano.
Stitch, a Lucca sono stata una volta sola, ma a Roma la solfa non cambia molto da Torino... 10 anni fa era un'altra cosa, sì, ma adesso ogni edizione che passa è sempre più tristogna. Il discorso che fai sul poco rischio, scusa, ma è poco sensato... Gli stand li prendono i negozi, quindi semmai dovrebbero essere loro a rischiare, non il complesso della fiera. Ma a loro non conviene proporre roba sconosciuta o quasi, anche perché la gente un po' più scafata certe cose se le procura altrove, in fiera comprano solo chi non ha possibilità di accedere a internet/fumetterie o i niubbi che certe cose non le sanno, e quindi vogliono Naruto, Dragonball e Inuyasha perché l'hanno visto in tv. A Roma sono anni che le fumetterie più grosse (la Casa del Fumetto sicuramente, e mi pare anche Forbidden Planet) alle fiere non ci vanno più perché non conviene.

Offline 3peanuts

  • Despota 9 del JPOP
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1938
  • Pyon! Pyon!
    • Mostra profilo
    • Blog
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #3 il: Giugno 12, 2008, 22:04:28 pm »
Per non parlare di come è diventata Romics da quando l'hanno schiaffata alla Nuova Fiera. Coi mezzi ci vuole una vita per arrivarci e praticamente tutto il mercato è rinchiuso in un unico ambiente che fa rimbombare l'inevitabile rumore antropico (specie quando cominciano ad arrivare i ragazzini). Dopo mezz'ora hai già il mal di testa...

 = 20.8.11 Tokyo International Forum, Hall C - Io c'ero =

"Majorana aveva quel che nessun altro al mondo ha. Sfortunatamente gli mancava quel che è invece comune trovare negli altri uomini: il semplice buon senso" - E. Fermi

http://3peanuts.livejournal.com/

Offline SaintJust

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 368
  • Silly Scary Girls freaks me out...
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #4 il: Giugno 13, 2008, 12:13:32 pm »
eh si...
l'unica cosa davvero positiva della nuova fiera di roma è che gli ambienti hanno un sistema d'areazione funzionante. la domenica non sembra d'esser finiti in una serra tropicale poco ossigenata XD

E comunque ogni anno che passa a roma diminuisce il numero di stand.
Secondo me il romics va ancora avanti per i premi e per i cosplayer...
CAFFEINA
...prego...

Offline Ocarina

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #5 il: Giugno 13, 2008, 13:41:13 pm »


eh si...
l'unica cosa davvero positiva della nuova fiera di roma è che gli ambienti hanno un sistema d'areazione funzionante. la domenica non sembra d'esser finiti in una serra tropicale poco ossigenata XD

E comunque ogni anno che passa a roma diminuisce il numero di stand.
Secondo me il romics va ancora avanti per i premi e per i cosplayer...

si l'anno scorso per me gli stand erano praticamente inesistenti, sempre gli stessi, anzi anche meno degli anni passati... L unico motivo per cui ero andata erano i cosplayer e in effetti quelli c'erano.... forse è stata una mia impressione, ma mi pare che fossero di più degli anni scorsi...


Offline SaintJust

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 368
  • Silly Scary Girls freaks me out...
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #6 il: Giugno 13, 2008, 17:36:34 pm »
credo fosse perchè il vincitore della gara del romics finisce a fare i mondiali di cosplay di diritto, quindi c'è una cifra spropositata di gente che partecipa alla gara.
CAFFEINA
...prego...

Offline Rohain

  • Anima cosplay di SAIt
  • Hero Member
  • *
  • Post: 967
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #7 il: Giugno 13, 2008, 21:31:00 pm »
è successo anche a me di andare ad una fiera deludente: il "Prato comics",o anche palazzetto sperdutissimo in cui i manga erano pressochè inesistenti.L'unica nota positiva di quella fiera è stata una singola bancarella,gestita da un essere umano evoluto,che vendeva gadget addirittura di Loveless e Rozen Maiden
Per quel che riguarda il Lucca,a me piace sempre perchè bene o male assieme ai classici del manga e del fumetto,ci sono anche le novità.Di Nana all'edizione 2007 ce n'era in quantità industriale(una mia amica si è comprata le black stones originali e questo vi dice tutto),così come di tutti gli anime trasmessi su MTV e non solo,perchè l'essere evoluto che ho incontrato al Prato comics partecipa tutti gli anni anche al Lucca e quindi i gadgets che ho visto erano gli stessi che forse anche l'anno prossimo rivenderà lì.
Mi verrebbe da consigliarlo quindi e vivamente...
♪  sukidayo sukidayo no koe..♫

Offline 3peanuts

  • Despota 9 del JPOP
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1938
  • Pyon! Pyon!
    • Mostra profilo
    • Blog
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #8 il: Settembre 15, 2008, 20:17:46 pm »
Romix

Be' dai, però almeno si stanno sforzando di darle il lustro di un tempo...anche se poi gira e rigira, vive sempre e solo di Tex e di cosplayer...Mah...vedremo il programma...


...però, *shifta sul romanesco* po' mai esse che nel 2008, personaggio dell'anno, Goldrake?!? Con tutto il bene, ma è ridicolo...

E tra i personaggi dell'anno neanche una menzione per Marjane Satrapi, il cui "Persepolis" è stato anche trasposto in film di animazione ed era presente (a Roma) in almeno tre sale contemporaneamente. Ma chi l'organizza 'sta fiera...mi' nonno? (pace all'anima sua)
« Ultima modifica: Settembre 15, 2008, 20:23:37 pm da 3peanuts »

 = 20.8.11 Tokyo International Forum, Hall C - Io c'ero =

"Majorana aveva quel che nessun altro al mondo ha. Sfortunatamente gli mancava quel che è invece comune trovare negli altri uomini: il semplice buon senso" - E. Fermi

http://3peanuts.livejournal.com/

Offline SaintJust

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 368
  • Silly Scary Girls freaks me out...
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #9 il: Settembre 21, 2008, 20:57:25 pm »
Vabbè dai... è il trentennale XD
Ce se po' sta co' goldrake XD
Ecco. Sulla satrapi e persepolis non me l'aspettavo... cioè, cavolo il lungometraggio è un capolavoro, mi aspettavo quantomeno che lo infilassero in qualche modo da qualche parte.

Per ilo resto il romics lo trovo sempre più triste ogni anno che passa. Continuo ad andarci solo perchè mi fanno entrare gratis il sabato XD

(tra l'altro dico... ma un programma completo con orari e giorni in pdf sul sito ufficiale faceva proprio schifo eh?)

CAFFEINA
...prego...

Offline Jo

  • Drama Lover in denial
  • Hero Member
  • *
  • Post: 640
    • Mostra profilo
    • the Mag
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #10 il: Settembre 25, 2008, 15:16:30 pm »
quest'anno temo niente romics, onestamente lo scorso anno è stato parecchio deludente...sia come cosplayer che come visitatrice preferisco buttarmi su lucca, più aria, più spazio, più gente e più atmosfera(la domenica sembra il carnevale di Rio, soprattutto nei pressi del palco della gara cosplay)
E un altro motivo per cui anche il cosplay sta degenerando al romics è proprio per il premio finale, siccome il viaggio al World Cosplay Summit lo possono vincere solo le coppie oramai di gruppi numerosi se ne vedono pochissimi ed è un peccato...


ツンデレ. Perchè noi valiamo. ù__ù

Offline Rohain

  • Anima cosplay di SAIt
  • Hero Member
  • *
  • Post: 967
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #11 il: Ottobre 27, 2008, 21:34:27 pm »
Ormai manca pochissimo al Lucca!Per quel che mi riguarda compio sempre più rituali scaramantici affinché non piova!!T__T'
Chi di voi ci sarà??
Io andrò venerdì per comprare e sabato per il cosplay...quindi sabato sarò facilmente riconoscibile!!XD
Mi farebbe piacere salutarvi!!
♪  sukidayo sukidayo no koe..♫

Offline AnimeJap81

  • Colei che ha visto la luce. Anzi 3.
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1524
  • "Shiznat & Marina Ranieri & PEPSI Obsessed O_o"
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #12 il: Ottobre 27, 2008, 23:02:11 pm »

Ormai manca pochissimo al Lucca!Per quel che mi riguarda compio sempre più rituali scaramantici affinché non piova!!T__T'
Chi di voi ci sarà??
Io andrò venerdì per comprare e sabato per il cosplay...quindi sabato sarò facilmente riconoscibile!!XD
Mi farebbe piacere salutarvi!!

Ci porti poi qualche foto!?!?!?!??!!?
Una luce in questa vita difficile, questo forum... Grazie!

Un'altra luce si è accesa: Bentornato Sheva!

Terza luce: MARINA/ALESSIA!!!!!!

Offline Rohain

  • Anima cosplay di SAIt
  • Hero Member
  • *
  • Post: 967
    • Mostra profilo
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #13 il: Ottobre 29, 2008, 11:59:32 am »
Nono!Niente foto!
Il mio post è stato ignorato e sono molto offesa!!Sgrunt!
♪  sukidayo sukidayo no koe..♫

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Expo, fiere et similia
« Risposta #14 il: Ottobre 29, 2008, 16:00:32 pm »
è_é non mi fate arrabbiare Rohain, o vi picchio. Forumini brutti e cattivi, sgrunt...
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole