• Settembre 30, 2020, 17:15:59 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Dreaming of...  (Letto 16080 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline trapnest

  • Member
  • ***
  • Post: 207
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #15 il: Novembre 07, 2007, 22:01:00 pm »

Ah, la mia specialità.
Ho passato l'infanzia a sognare labirinti, di ogni tipo. Il sogno non era mai uguale a se stesso, ma il labirinto c'era sempre (e spesso era stupendo sebbene la sensazione comunicata fosse tutt'altro che piacevole).
Poi, puf, sparito. Verso i 16 anni forse.
Altro sogno ricorrente, sempre sin da piccola, io su una bicicletta su una discesa ripida oltre l'immaginabile, quasi verticale. Sensazione di velocità crescente e perdita del controllo, in attesa dell'impatto... che però non arrivava mai.
Questo ha poi mutato in varie forme, ogni tanto sogno ancora qualche sua variante. Per esempio cado da altezze mostruose e temo lo schianto, ma all'ultimo pur sentendo il dolore non mi fratturo. Spesso il cadere muta in volare (fa molto Blade Runner ahah ... ma ho davvero visto luoghi spettacolari e non mi spiego come il mio cervello possa averli creati con tanta minuzia di particolari).
Poi c'è stato quello abbastanza noioso dell'inseguimento. Sensazione o certezza di essere seguita, anche lentamente ma con costanza. Sparito quando nel sogno mi sono girata e ho aggredito l'ombra (che ridere i versi che si fanno in realtà quando in sogno si pensa di urlare). La cosa particolare era che in questo tipo di sogno, mentre fuggivo, facevo un sacco di conoscenze con personalità diversissime.
L'unico sempre piacevole consisteva in una passeggiata in una zona di fitto sottobosco. Visuale bassa da animale. Arrivavo davanti a un albero ad alto fusto con una luce bianchissima dentro. Io sono estremamente fotosensibile, ma quello era un tipo di luce piacevolissimo che inglobava tutto, me compresa. Ehhh, questo in effetti non lo sogno da tanto che peccato.
Yay comunque per le atmosfere da alice nel paese delle meraviglie. Si vede che da bimba mi ha sconvolto troppo quel libro.


Offline trapnest

  • Member
  • ***
  • Post: 207
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #16 il: Novembre 07, 2007, 22:23:36 pm »
GOKIGENYOU.
SONO NUOVA E RISP A QUESTO SOGNO ANCHE SE NON MI CONOSCETE ( e puoi anche pensare "questa che vuole")E IN QUESTO MOMENTO NEANCHE SIETE IL LINEA.
CMQ ...
IN QUESTO SOGNO DI Umpta una cosa è riccorrente cioè le difficoltà, prima si esprimono con il labirinto ( tipico simbolo del non trovare la strada da percorrere) poi con la discesa senza controllo e infine con l'inseguimento, tutte situazioni spiacevoli anche se a te (almeno da quanto scrivi) fanno piacere, forse perchè pressupongo che nella vita sei una persona che le difficoltà non ti fanno paura anzi le ritieni degli ostacoli che aiutano a formarsi e a crescere. In fine la luce che ti avvolge è un simbolo di pace della difficoltà superata, il fatto che ti vedi come un animale nel bosco forse è dato dal fatto che ti senti libera dalle regole opprimenti della società ...
CMQ QUESTE SONO OSSERVAZIONI FATTE DA UNA CHE NON HA MAI STUDIATO FILOSOFIA ( ho fatto ragioneria) QUINDI SONO PENSATE DA UNA  PROFANA...
PENSO CHE I SOGNI RIVELANO IL SUB CONSCIO DELLE PERSONE CIOè IL VERO "IO", O ADDIRITTURA IL PASSATO PRESENTE E FUTURO  DI COSE CHE CI CIRCONDANO MA CHE NELLO STATO NON DORMIENTE NON LE PERCEPIAMO.
GRAZIE PER L'ASCOLTO , ORA PUBBLICITà :-)

miyuki

  • Visitatore
Re: Dreaming of...
« Risposta #17 il: Novembre 07, 2007, 22:57:43 pm »
Mah...io non ho mai fatto nessun sogno ricorrente...perciò non saprei nemmeno fare un'analisi di quelli fatti dagli altri...ma a me sta cosa del subconscio, non convince molto...

Offline trapnest

  • Member
  • ***
  • Post: 207
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #18 il: Novembre 07, 2007, 23:12:28 pm »
COSA,NON TI CONVINCE...?????
VERAMENTE NON TI è MAI CAPITATO DI SOGNARE QUALCOSA CHE POI è REALMENTE ACCADUTA, OPPURE NON TI CAPITA NEI MOMENTI DI DIFFICOLTà DI SOGNARE TUNNEL O SCALE CHE NON FINISCONO MAI O PER ESEMPIO UN INTERROGAZIONE CONCLUSA CON UN BRUTTO VOTO ECC...
BHE FORSE SONO SOLO STRANA IO!!!!!!!!!!!!!!!!!

Offline Windter

  • ShizNat High Priestess
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1184
  • Hungry Like The Wolf
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #19 il: Novembre 07, 2007, 23:45:22 pm »
PENSO CHE I SOGNI RIVELANO IL SUB CONSCIO DELLE PERSONE CIOè IL VERO "IO", O ADDIRITTURA IL PASSATO PRESENTE E FUTURO  DI COSE CHE CI CIRCONDANO MA CHE NELLO STATO NON DORMIENTE NON LE PERCEPIAMO.
GRAZIE PER L'ASCOLTO , ORA PUBBLICITà :-)


Interessante punto di vista. Secondo Freud i sogni servono ad aprire porte sull'inconscio, mentre la teoria forse più "classica" parla di rielaborazione delle informazioni registrate lungo la giornata (al che non si spiegherebbe perché mi sia capitato di sognare gare di automobili da rally che si svolgevano dentro enormi provette da esperimento chimico... ma tant'è). Una teoria ancora più recente, di origine neurologica, considera i sogni come il prodotto di "rumori" provocati dai circuiti nervosi, che durante il sonno si attiverebbero lanciando scariche alla corteccia cerebrale. Senza poi dimenticare - chiaramente - tutte le teorie che vogliono i sogni come fonti di predizione, divinazione, visione del futuro e quant'altro.

Dal mio punto di vista potrebbe esserci un po' di vero in tutto, ma in realtà non credo a nulla. Sarà perché nel mio caso personale i messaggi dell'inconscio sanno perfettamente comunicare in ben altre maniere, e sarà che non ricordo praticamente mai i miei sogni, forse me ne preoccupo un po' poco, ne?
Se dovessi dare un parere, direi che probabilmente c'è un po' di tutto. Un po' di scariche elettriche, un po' di rielaborazione delle informazioni (d'altronde senza dati non c'è elaborazione, no? Senza materia prima, l'esperienza, come costruiremmo i sogni?) e un po' probabilmente inconscio. La predizione non lo so, mai capitato :P
W I N D T E R - Il vento d'inverno



Amaterasu

  • Visitatore
Re: Dreaming of...
« Risposta #20 il: Novembre 08, 2007, 10:04:47 am »

COSA,NON TI CONVINCE...?????
VERAMENTE NON TI è MAI CAPITATO DI SOGNARE QUALCOSA CHE POI è REALMENTE ACCADUTA, OPPURE NON TI CAPITA NEI MOMENTI DI DIFFICOLTà DI SOGNARE TUNNEL O SCALE CHE NON FINISCONO MAI O PER ESEMPIO UN INTERROGAZIONE CONCLUSA CON UN BRUTTO VOTO ECC...
BHE FORSE SONO SOLO STRANA IO!!!!!!!!!!!!!!!!!



Mmm...a me francamente no, ma temo che io sia così "easy mind" che le preoccupazioni non arrivano proprio a toccare i sogni ^^;;
Di sogni ricorrenti non ne faccio quasi mai, ce n'era uno quando ero piccola però...in pratica ricordo che uscivo di casa per andare a dire a mio padre che era pronta la cena, ma, dopo pochi passi sulla strada, mi accorgevo che stavo camminando coi piedi immersi in un'acqua cristallina, alta poco più delle caviglie, e quando rialzavo lo sguardo, vedevo gonfiarsi un'onda altissima, imponente, sebbene non oscura. Ma quando calava su di me ecco che andava in mille "pezzi", o forse dovrei dire goccioline, tutte luminose, luccicose e scintillanti, e mi scendevano addosso senza bagnarmi.

Beh, per quanto ci possa pensare, non ho mai capito cosa il mio subconscio voleva dirmi ^^;;

Anche io propendo per il punto di vista di Winter, il mio inconscio si fa sentire tranquillamente a strombazzate quando sono sveglia, non c'è bisogno che mi torturi la notte. C'è stato un periodo in cui avevo smesso di ricordare i sogni che facevo (giacchè tutti mi dicono che "non sognare" non è possibile, anche se io qualche dubbio in proposito lo nutro...), ma ora sono allegramente tornati a farsi sentire, anche se nel solito modo assurdo, come ad esempio stanotte, in cui ho sognato di gettare una gothic lolita lungo una teleferica fuori della finestra del mio vecchio appartamento di Venezia.... ^^;;;
(ok, è assodato che andare a kendo mi nuoce gravemente alla salute, sono troppe le mazzate che prendo in testa ^^;; )

Offline trapnest

  • Member
  • ***
  • Post: 207
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #21 il: Novembre 08, 2007, 23:31:24 pm »
Questa è l'ora dell'interpretazione dei sogni!!!!!!!! Mentre facevo la doccia non so perchè ma mi è venuto in mente il tuo sogno!!!! Allora nel tuo sogno vi è una cosa molto positiva l'acqua cristallina, ciò significa che tu i problemi ( penso siano problemi in quanto una bambina di solito si sente a sicuro dentro le mura di casa, tu incominci a vedere l'acqua fuori dalle mura)li vedi in modo limpido e quando quest'acqua diventa un onda cioè un problema da risolvere magicamente si trasforma in goccioline di luce ciò penso sta a significare che i problemi tu li prendi di petto e non ti fanno paura infatti anche quelli enormi come un onda si trasformano in piccole goccioline di luce ( la luce è sempre un simbolo di chiarezza). penso infine che attraverso questo sogno si percepisce il tuo carattere forte.
scrivimi se sto dicendo cretinate per non dire altre parole.

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Dreaming of...
« Risposta #22 il: Novembre 09, 2007, 00:02:30 am »
Deh, mi ero ripromessa che alla fine avrei raccolto tutto il mio coraggio per affrontare il mio demone, e mi tocca in fondo. Ragà, qualcuno sta cosa me la deve spiegare sul serio, ma io almeno un paio di volte al mese sogno Shimako -__-'
No, vi giuro che non sto scherzando. E' da quando mi sono imbattuta in Marimite che capita, quindi da almeno due annetti buoni. Di solito c'è sempre in mezzo Noriko, a volte decidono di confessare che stanno insieme alle altre della Casa delle Rose, altre volte contemplano (T_T) i ciliegi, altre ancora passeggiano sotto i sakura in fiore. NON NE POSSO PIU'!
Ma io dico: devo sognare uno yuri? Mi sta bene! Ma, Kami-sama, famme sognà Sei!
Shimako non è mai stato il mio personaggio preferito da Marimite, voglio dire, non c'è proprio storia fra lei e Sei, o Sachiko, passando per la mitica Yoshino. Inizio a credere di avere qualche problema grave.
Dottore... (c'è un dottore in forum?) Tasukete ç___ç
« Ultima modifica: Novembre 09, 2007, 01:41:52 am da Haruka »
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Amaterasu

  • Visitatore
Re: Dreaming of...
« Risposta #23 il: Novembre 09, 2007, 00:08:09 am »
Beh, così, al volo, una domanda mi sorge spontanea....in quelle sere non è per caso mangi pesante? :D
Hai subito traumi legati...che so, ai fiori di ciliegio, a quella gatta morta di Shimako....
No, perchè altrimenti ti passo il numero di un buon esorcista, via, e che non se ne parli più ^^V


Offline trapnest

  • Member
  • ***
  • Post: 207
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #24 il: Novembre 09, 2007, 00:20:43 am »
ahahahahahahhhaha Mi fate morire da ridere.
Cmq mi sto convincendo di essere veramente strana allora Shimako mi piace e ancora di più mi piace yoshino che voi considerate la reggina del male, mentre per sachiko provo ammirazione ma nulla di più, yumi non la sopporto, per fortuna che vi piace Sei che considero la migliore di tutte...

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Dreaming of...
« Risposta #25 il: Novembre 09, 2007, 01:40:48 am »
ç_ç giuro di no... sia sul mangiar pesante, sia su eventuali traumi che abbiano a che fare con il ciliegio... deh.
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline AnimeJap81

  • Colei che ha visto la luce. Anzi 3.
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1524
  • "Shiznat & Marina Ranieri & PEPSI Obsessed O_o"
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #26 il: Novembre 09, 2007, 01:43:04 am »
Anch'io voglio sognare i personaggi degli anime!!!! UFFAAAAAA!!!!!!
Una luce in questa vita difficile, questo forum... Grazie!

Un'altra luce si è accesa: Bentornato Sheva!

Terza luce: MARINA/ALESSIA!!!!!!

miyuki

  • Visitatore
Re: Dreaming of...
« Risposta #27 il: Novembre 09, 2007, 08:46:19 am »
A questo punto, direi che devo andare in cura da qualcuno...Accidenti! Non pensavo che ci fossero esorcisti e psicologi in questo forum...No perchè...mi preoccupa  il fatto che non faccio sogni ricorrenti o che non sogno personaggi di anime....

Offline Windter

  • ShizNat High Priestess
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1184
  • Hungry Like The Wolf
    • Mostra profilo
Re: Dreaming of...
« Risposta #28 il: Novembre 09, 2007, 11:47:32 am »

Deh, mi ero ripromessa che alla fine avrei raccolto tutto il mio coraggio per affrontare il mio demone, e mi tocca in fondo. Ragà, qualcuno sta cosa me la deve spiegare sul serio, ma io almeno un paio di volte al mese sogno Shimako -__-'
No, vi giuro che non sto scherzando. E' da quando mi sono imbattuta in Marimite che capita, quindi da almeno due annetti buoni. Di solito c'è sempre in mezzo Noriko, a volte decidono di confessare che stanno insieme alle altre della Casa delle Rose, altre volte contemplano (T_T) i ciliegi, altre ancora passeggiano sotto i sakura in fiore. NON NE POSSO PIU'!
Ma io dico: devo sognare uno yuri? Mi sta bene! Ma, Kami-sama, famme sognà Sei!
Shimako non è mai stato il mio personaggio preferito da Marimite, voglio dire, non c'è proprio storia fra lei e Sei, o Sachiko, passando per la mitica Yoshino. Inizio a credere di avere qualche problema grave.
Dottore... (c'è un dottore in forum?) Tasukete ç___ç



....
W I N D T E R - Il vento d'inverno



Offline 3peanuts

  • Despota 9 del JPOP
  • Hero Member
  • *
  • Post: 1938
  • Pyon! Pyon!
    • Mostra profilo
    • Blog
Re: Dreaming of...
« Risposta #29 il: Novembre 09, 2007, 14:53:31 pm »
Io...è meglio se sto zitta...

 = 20.8.11 Tokyo International Forum, Hall C - Io c'ero =

"Majorana aveva quel che nessun altro al mondo ha. Sfortunatamente gli mancava quel che è invece comune trovare negli altri uomini: il semplice buon senso" - E. Fermi

http://3peanuts.livejournal.com/