• Settembre 29, 2020, 02:21:42 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Kannazuki no Miko  (Letto 18201 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Windter

  • ShizNat High Priestess
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1184
  • Hungry Like The Wolf
    • Mostra profilo
Kannazuki no Miko
« il: Marzo 10, 2007, 22:36:00 pm »
Ok, io sono un'appassionata di quest'anime a livello di fanatismo, quindi sono di parte, a prescindere. Ma chiunque non l'abbia visto CORRRAAA a scaricarl... ehm, ad importarlo dall'america (=PPP), perché ne vale assolutamente la pena!

C'è qualcuno fra voi che ha già avuto modo di vederlo? E se sì, che ne pensate?
W I N D T E R - Il vento d'inverno



Offline Umpta

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 348
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #1 il: Marzo 12, 2007, 16:59:59 pm »
... Ho... ho visto la prima puntata ... rischio il ban?

Seriously, lesbians can smell exes and drama like sharks scent blood in the water. (.cit thrace_ )

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #2 il: Marzo 12, 2007, 18:23:20 pm »

... Ho... ho visto la prima puntata ... rischio il ban?

Ma da dove, da qui?

No, no, ma va che ban. Però è giusto si sappia come stanno le cose perché le leggi italiane sul discorso fansub non esistono, quindi almeno sapere come si regolano i vari gruppi è opportuno.

D'altronde, il fansub non "dovrebbe" essere illegale fino ad acquisto dei diritti in Italia, per cui... E poi noi non facciamo fansub :) A parte alcune scanlation di doujinshi di Mai-HiME/Mai-Otome che potete trovar sul sotto-sito gestito da Windter.
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline Umpta

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 348
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #3 il: Marzo 12, 2007, 18:49:50 pm »
Grazie Haru, mi correggo...

Ho visto solo la prima puntata.

...
E ora? Lo rischio? ;D

Conto di porvi rimedio presto. Il fatto è che ho scoperto Mai-Hime subito dopo aver visto l'inizio di Kannazuki no Miko. Non so perchè decisi di mettere KnM da parte, a pensarci bene lo stile dei disegni di Mai-Hime nemmeno mi piaceva (venivo da Stopani, fin troppo affusolato).
Mah :)

Seriously, lesbians can smell exes and drama like sharks scent blood in the water. (.cit thrace_ )

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #4 il: Marzo 12, 2007, 19:03:37 pm »
AHHHH!  ;D

Beh, oddio, in Mai-HiME ci sono Shizuru e Natsuki, quindi come darti torto. E poi io ho il dente avvelenato con Chikane, quindi... per stavolta sei salva :P

Piuttosto, vedi se riesci a trovare Marimite perché Dèi se merita. E poi se ti è piaciuto Stopani che - diciamocelo :P - di Marimite è la brutta copia, Maria-sama l'amerai!
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline Umpta

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 348
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #5 il: Marzo 13, 2007, 00:17:57 am »
Argh, bhè si, Stopani non è delicato e curato come Marimite, i disegni sono peggiori, i personaggi più stereotipati, ma affronta l'argomento innamoramento in maniera più intraprendente e diretta, con un pizzico (pizzico?) di dramma.
Maria-sama la vedo più come una storia sulle relazioni tra ragazze in generale e sulle personalità diversissime dei personaggi, Strawberry Panic invece pone apertamente l'accento sulla storia Shizuma+"cosetta lì con la coda rossa", attorno alla quale ruotano le altre coppie. Non li vedo come progetti paragonabili, ma è anche vero che di Marimite ho visto solo la prima serie e poche puntate della seconda ;D
Insomma sono una novizia del genere :P

Seriously, lesbians can smell exes and drama like sharks scent blood in the water. (.cit thrace_ )

Offline Windter

  • ShizNat High Priestess
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1184
  • Hungry Like The Wolf
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #6 il: Marzo 13, 2007, 00:31:55 am »
Personalmente la grossa differenza che trovo fra StroPani e Marimite sta nella gestione dei personaggi. Al di là dei disegni, StroPani pretende di avere una storia laddove è evidente che la trama manchi completamente, caratteristica comune anche a Marimite - ne convengo - con la sola differenza che quest'ultimo presenta psicologie molto più accuratamente approfondite.

E' anche verso che StroPani va molto più dritto al punto, addirittura andando a giocare intorno al triangolo Shizuma/Nagisa/Amica stalker di cui non ricordo il nome. Però, al di là della presenza della somma Chikaru-Sama, croce e delizia di quell'anime (chiedo scusa, la fangirl che c'è in me doveva sfogarsi!), finiscono per essere un po' tutti episodi più o meno autoconclusivi, nei quali ogni tanto tornano a spuntare un brandello di storia o di rapporti fra i pg, come se gli autori si fossero ricordati solo ogni tanto di mettercene qualche accenno qua e là...  ???


Ok, giusto per tornare in topic: AAAAAH! Un solo episodio di KnM?

Guarda, Kannazuki all'inizio può sembrare un anime sciocco, una di quelle serie piene di robottoni e combattimenti, ma - senza anticipare niente - dico solo che dall'8 episodio in poi... tutto si svela!

Consiglio davvero vivamente di guardarlo, perché l'inizio può ingannare, ed è un gioiellino che a mio parere vale davvero la pena di seguire!
W I N D T E R - Il vento d'inverno



Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #7 il: Marzo 13, 2007, 00:48:37 am »
Tamao... si chiama Tamao.

Pensa a Tomoe e cambia qualche vocale, vedrai che non te la scordi più! :P

< scappa, prima di finire male >
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline Windter

  • ShizNat High Priestess
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1184
  • Hungry Like The Wolf
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #8 il: Marzo 13, 2007, 01:02:19 am »
Tamao... si chiama Tamao.

Pensa a Tomoe e cambia qualche vocale, vedrai che non te la scordi più! :P

< scappa, prima di finire male >

-_______-''''....
W I N D T E R - Il vento d'inverno



Offline Umpta

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 348
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #9 il: Marzo 13, 2007, 01:33:03 am »
;D

(Ma cos'è una stalker? )

Seriously, lesbians can smell exes and drama like sharks scent blood in the water. (.cit thrace_ )

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #10 il: Marzo 13, 2007, 16:34:13 pm »
Le/Gli stalker sono... oddio come te lo spiego... sai quelle persone ossessionate che ti seguono, ti spiano, ti controllano? :P Ecco.

Tamao è un po' stalker nei confronti di Nagisa >_<'
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline Umpta

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 348
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #11 il: Marzo 14, 2007, 03:00:43 am »
Allora.. mi appresto a scrivere in uno stato psicoemotivo poco stabile, quindi prendo per prima le distanze da quel che sto per scrivere riservandomi di cambiare idea tra qualche giorno :P

Mi son guardata tutta la serie senza interruzioni, scelta che probabilmente non è risultata saggia. Forse delle sfumature non hanno ancora avuto il tempo di posarsi sul fondo per riuscire a farmi considerare la storia in un suo complesso più ampio.

(Da qui parlo della serie quindi per chi non l'avesse ancora vista consiglio di saltare direttamente tutto il post :))

Fino al 7°-8° episodio ho sperimentato un doloroso senso di condivisione nei confronti delle sensazioni di Chikane, parallelamente Himeko mi stava proprio sulle balle ;D cosa alla quale non ho potuto resistere per una sorta di incompatibilità caratteriale.

Purtroppo però il momento di rottura affrontato da Chikane l'ho trovato particolarmente superficiale (o meglio, trattato con superficialità). O forse non sono stata in grado io di cogliere determinati messaggi. E' stato un pò come se fosse mancato qualcosa al processo di trasformazione, troppo repentino, non spiegato (ovviamente, per conservare il colpo di scena finale. Però magari con qualche spunto in più lo spettatore avrebbe potuto partecipare maggiormente alla fase distruttiva della sacerdotessa della luna).
C'è da dire che l'allontanamento così veloce dal suo personaggio forse era l'unico modo per mettermi forzatamente sotto gli occhi il punto di vista di Himeko, di cui altrimenti non mi sarei minimamente interessata.
Nonostante questo tutta la fase precedente al combattimento l'ho vissuta in modo molto confusionario, basandomi su supposizioni. Non riuscivo a comprendere se voleva essere il momento in cui Himeko comprendeva la natura dei suoi sentimenti per Chikane (cosa che alla fine infatti si è rivelata errata).

Arriviamo al combattimento finale. Bello.
Chikane insondabile come desiderava essere, sino al momento in cui rivela le sue motivazioni e Himeko solleva il velo posto sui suoi sentimenti. Ecco da qui il mio dispiacere, dovrei credere che Himeko fosse consapevole dei suoi sentimenti per Chikane dall'inizio? Oppure ho interpretato male io i sottotitoli in inglese?
Perchè il suo comportamento per tutta la serie è stato pessimo e debole. Ok, le lacrime durante il bacio con Souma potevano far supporre qualcosa, ma la scena sul letto con l'abito rovinato faceva pensare a tutto tranne a una Himeko che nutre un sentimento d'amore e desiderio nei confronti di Chikane. (Dolcissima lei che posa il capo sulla sua testa o___ò)
Insomma, mi son ritrovata di fronte a una dichiarazione d'amore alla quale non ho potuto credere in base ai fatti presentati, ma che ho dovuto accettare e basta (percarità, son contenta, però sento che manca qualcosa).
E l'aggressione/violenza subita da Himeko? Ahh, che soddisfazione la scena in cui Chikane se ne frega altamente dei ciondoli (così impara >__<), però ecco... a quel punto, nonostante ovviamente non fosse una situazioncina idilliaca, la biondastra non aveva alcun motivo per nascondere il suo sentimento.

Tutto il resto straziante (la porta del tempio sulla luna che si chiude davanti a una Chikane seduta compostissima :'(). Bello, ma con il peso di un punto interrogativo schiacciante :(
Lieto fine consolatore.

Conclusione >:(:
Chikane = *__*
Himeko = tsk è__é
Souma = ... chi?
Fratello di Souma = interessante, aveva qualcosa di Shizuma che me l'ha fatto piacere, forse ;D

Spero di essermi sbagliata io su qualcosa e trovare una chiave di lettura per ora sconosciuta :)

[Grazie Haru per la spiegazione ;D]

Seriously, lesbians can smell exes and drama like sharks scent blood in the water. (.cit thrace_ )

Offline Haruka

  • Yuri vibes metal detector! òo
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3960
  • THIS is the Freedom to be YURIself!
    • Mostra profilo
    • ShoujoaItalia
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #12 il: Marzo 14, 2007, 03:36:19 am »
Pss :P

scorri i titoli di coda, falli finire e beccati il vero finale ù.ù


(P.S.: domani le mie considerazioni su KnM, ora sono esausta e mi aspetta Karin-saaaan!)
« Ultima modifica: Marzo 14, 2007, 03:39:11 am da Haruka »
"Se metti un muro dentro il tuo cuore, gli spiriti malvagi useranno quel muro per crearsi un nido..."
"Anything that's worth having, is sure enough worth fighting for." - C. Cole

Offline Umpta

  • Full Member
  • Sr. Member
  • ******
  • Post: 348
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #13 il: Marzo 14, 2007, 05:19:10 am »
Zi l'ho visto, nyahahah ;D

(Ma perchè sono ancora sveglia? ??? bha..)

Seriously, lesbians can smell exes and drama like sharks scent blood in the water. (.cit thrace_ )

Offline Windter

  • ShizNat High Priestess
  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1184
  • Hungry Like The Wolf
    • Mostra profilo
Re: Kannazuki no Miko
« Risposta #14 il: Marzo 14, 2007, 05:52:54 am »
Aaaah, Kannazuki... si parla di Kannazuki ahahaha *_*

Innanzitutto, c'è da calcolare che è un 12, e si vede: esattamente come in Soukou no Strain, il ritmo è teso, vibrante, non si perde un solo istante nemmeno su quelli che dovrebbero essere i "cattivi", e che finiscono inevitabilmente in secondo piano. Tutto è fatto di corsa, tutto quel che si può lasciare intendere è lasciato a intendere, e forse per questo motivo in tanti si perdono buona parte dei retroscena di quest'anime, che magari si colgono meglio alla seconda/terza visione.

Vediamo un po': come hai interpretato il cambiamento di Chikane nel 7° episodio? Per intenderci, tutto il suo comportamento da quando esce dall'illusione di Sister in poi, compresa la danza di spade ed escluso il gran finale: secondo te perché lo fa?
Parli di distruzione della sacerdotessa della luna, cosa con cui sono d'accordo... ma fino ad un certo punto. Per quanto riguarda Himeko sono d'accordo sulla sua inutilità (non a caso Himeko è soprannominata "La Donna Inutile", ormai dalla notte dei tempi... vero Haru?) fino all'ultimo episodio, ma lì, ma lì...

Mi risulta complicato credere in una Himeko che sin dall'inizio conosce i suoi veri sentimenti, ma magari è meglio prima soffermarci su Chikane per poterne parlare poi meglio, perché credo che le due cose siano molto strettamente collegate =P

Per ora da qui è tutto, Windter passa la parola allo studio!
« Ultima modifica: Marzo 14, 2007, 05:58:10 am da Windter »
W I N D T E R - Il vento d'inverno