• Ottobre 01, 2020, 20:26:06 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Alyssa

Pagine: [1] 2 3 ... 6
1
[PUB] Generale / Re: Auguri
« il: Gennaio 08, 2012, 12:58:13 pm »
Con immenso ritardo tanti auguri affinchè sia per tutti voi un 2012 propositivo e fruttuoso, da un utente che vi pensa sempre con affetto.

2
Sarei curiosa a questo punto di vedere la partita... Cmq Haru grazie alla notizia da te postata (che fino a 2 secondi prima ignoravo), ho fatto un figurone col mio dirimpettaio a lavoro che mi sfotte per la mia ignoranza calcistica cronica...per una volta ho preso la rivincita

3
[PUB] Anime e Manga / Re: Marimite VS Strawberry Panic
« il: Luglio 15, 2011, 19:40:19 pm »
Scusate il doppio post, ma mi son scordata di sviscerare il quid, sarò (stranamente) breve: Personalmente non ho mai confrontato i due anime, a modo loro mi son piaciuti entrambi con tutto il corredo di pregi e difetti. Devo dire che sono particolarmente affezionata a Stopani, ma più per una questione sentimentale che per altro: è stato il primo anime yuri che ho visto, e in un certo senso il primo anime che ho visto consapevolmente da adulta, ero rimasta a Sailor Moon...( E poi Shizuma ha dei capelli troppo fashion diciamolo!!!)

4
[PUB] Anime e Manga / Re: Marimite VS Strawberry Panic
« il: Luglio 15, 2011, 19:33:54 pm »

Purtroppo sia Maarimite sia stopanic hanno un difetto enorme che ne mina la bontà come opera: manca una componente maschile degna di questo nome. Ho sempre detto che l'omosessualità dovrebbe essere una scelta e non un qualcosa di forzato come invece avviene nelle due serie.
In marimite abbiamo una piccola componte maschile ma non è tale da poter essere considerata. In stopanic invece è del tutto assente. Inutile dire "i ragazzi ci sono ma non sono mostrati" un anime così come qualsiasi altra opera narrativa vive di ciò che si vede, se non viene mostrata o menzionata non esiste.

Citazione
E' quello che ho detto io U.U Che non ha una buona ragione come Shizuma, lo fa solo perchè è stata abituata così e non mi sembra un buon motivo per essere così scostante e fredda, e che Yumi l'ha aiutata in una cosa che poteva benissimo fare da sola.


Bisogna entrare nei personaggi e capirli bene. Sachiko è la rampolla di una famiglia molto importante e sono in molti che si aspettano solo la perfezione da lei. Per fare un esempio un po' più accessibile: immaginate una famiglia dove tutti fanno gli avvocati da generazioni e quindi lo studio legale è molto famoso. Chi nasce in questa famiglia cosa credete che farà da grande? Non ditemi potrebbe rifiutarsi e fare altro. È vero ma lo ritenete probabile? La pressione che viene esercitata, le aspettative riposte sono come grandi catene che difficilmente da soli si possono rompere.

Ho apprezzato molto stopanic ma è impossibile non vedere dei grandi difetti e delle cadute di stile, ad esempio i personaggi secondari nulla più di stereotipi al servizio del fanservice (la moe, la sadica, la furba, ecc.)

Stopanic ti piace, si capisce, ma fai attenzione a non farti trascinare dal cuore. Le 6 divise, tanto per citarne una, per prima cosa sono solo un particolare secondario che non possono di certo andare a colmare alcuni problemi più strutturali ed in secondo luogo spesso certe cose sono pensate in ottica gadget.

Una cosa che non bisogna trascurare è che stopanic è completo in sé , 26 episodi e basta. Marimite sono 4 stagioni e ancora non sono stato trasposti tutti e 35 i romanzi (e probabilmente non lo saranno più, essendo 4 serie un record per un titolo del genere). Da questo punto di vista è logico che marimite sembri inconcluso: lo è.

La validità dei 35 romanzi è poi un'altro paio di maniche, io ho sempre trovato e trovo tutt'ora il mercato giapponese dei libri piuttosto malato perché 35 libri in 10 anni non è normale eppure è la norma per quel mercato...  un libro ogni 3 mesi e mezzo (che comprendono scrittura + revisioni + stampa + distribuzione) non garantisce chissà quale qualità.

Sul forum dovresti trovare la mia idea di yuri ideale, molto più maturo (non per forza drammatico). Marimite e stopanic dovevano essere un punto di partenza (motivo per cui era accettabile che ci fossero ancora punti deboli) e invece si sono rivelate un punto di arrivo.
Se Atene piange Sparta non ride. Il mercato anime è palesemente povero di titoli yuri ma anche lo stesso mercato manga non se la passa meglio. La maggior parte sono solo one shot che passano senza lasciarti niente e le poche serie più lunghe hanno gli stessi difetti delle serie anime. Quindi il mio consiglio è quello di goderti quanto hai e se proprio non ce la fai  sezione fanart ospiterà volentieri i tuoi racconti ^_^
COme al solito sono andato OT scusate ^_^"



Memory sarai andato pure OT, ma il tuo intervento è da quotare dalla prima all'ultima virgola!!!!

5
[PUB] Generale / Re: Salveee
« il: Luglio 08, 2011, 22:11:51 pm »
Benvenuta!!!!!!!!!!!!  

6
[PUB] Generale / Re: Hello!
« il: Luglio 02, 2011, 10:15:49 am »
Benvenuta!!!!  

7
[PUB] Generale / Re: Terremoto e tsunami in Giappone
« il: Giugno 30, 2011, 21:49:45 pm »

Non sarei così categorica, lo dico sinceramente. Se non altro non continuerei a puntare tutto sul nucleare come fanno adesso... Ci sono tanti modi di fare un passaggio energetico.



E triste però che questi cambi di rotta arrivino generalmente dopo una tragedia, o che comunque l'evento scatenate sia quasi sempre qualcosa di irrevocabile e irrimediabile....

8


Me lo sono sploilerata un pò.... madò..... altro che Magica Doremì..... 'na tragedia!!!!


Ecco, capisci perchè sono rimasta traumatizzata? ç_ç Anch'io me l'ero spoilerata, ma non potendo identificare chi era chi mi sono dimenticata tutto, per poi traumatizzarmi come se non avessi letto niente.



Capisco sì, è tremendo quando c'è una fine inaspettata traumatica!!!!

9
Me lo sono sploilerata un pò.... madò..... altro che Magica Doremì..... 'na tragedia!!!!

10
Che non mi sembri una che piange per i cartoni animati disney come faccio io!!!! qualche tempo fa ho visto un cane abbandonato sulla strada per il mare e non c'ho dormito due giorni....porello.... vabbè....
Scusate l'OT...mi vado a spoilerare un pò Madoca Magica

11
Vabbè, a sentimento sedcondo me te sei una tosta, quindi se anche te dici così.... mi guardo qualche altra cosa và.... grazie per le info Shane!!!!

12
Shane ma finisce male????

13
 Avevo cominciato a vederlo, poi non mi ricordo perchè l'ho interrotto... mi annoiava forse, ora non ricordo.... che dire di Hourou Musuko, le atmosfere e il chara design richiamato tantissimo Aoi Hana, con quelle immagini che sanno così di acquarello (che personalmente adoro), colonna sonora gradevole, brani di musica classica per lo più, sull'opening e sull'ending non mi posso pronunciare perchè io le skippo sempre...
Sullla trama ho qualche difficoltà a esprimermi... qualcosa non mi ha convinta, ma non saprei dire cosa... le puntate un pò ripetitive, relazioni tra i personaggi un pò confusionarie, vero è che tratta un tema delicato, quindi in ogni caso chapeau all' autrice....
Che dire Faeris, secondo me un occhiata la vale, anche solo per quelle animazioni così delicate!!!! Sarò ben curiosa di leggere poi i commenti

14
[PUB] Generale / Re: Piacere!
« il: Giugno 17, 2011, 21:52:58 pm »
Wow sono la prima a darti il benvenuto, Welcome aboard!!!!! Dati i tuoi interessi troverai tantissimi topic interessanti sul forum, ti tocca solo spulciarlo un pò!!!! Buna navigazione!!!  

15

Qualche tempo fa un giornalista di cui non ricordo il nome stigmatizzò il pensiero imperante dell'italianoe lo definì come la filosofia del“io tengo famiglia”, proprio per indicare quella peculiarità tutta italiana di dedicarsi ai propri affari senza mostrare il minimo interesse e attaccamento perciò che ci sta  intorno....

Cosa mi importa, se i politici fanno i porci comodi loro, se per finire un autostrada ci mettono 25 anni, se costruiscono infrastrutture che poi lasciano a marcire solo per riciclare soldi, se quando vado a fare i colloqui mi vedo passareavanti il figlio di, il nipote di.... se...se.... se...... potrei continuare la lista dei se all'infinito.... abbiamo tanti di quei problemi che se li vai a raccontare al di fuori dei confini nazionali pensano tu stia raccontando una barzelletta.... e nessuno che si arrabbi come si deve.... che ci pensi qualcun altro a fare la rivoluzione.... io tengo famiglia...ho gli affari miei insomma....

E se problemi che più o meno influenzano la popolazione nel suo complesso non sono riusciti ancora a provocare una reazione indignata e un fronte d'azione comune, come si può pensare che la gente si batta per il riconoscimento dei diritti che stanno a cuore e riguardano apparentemente solo una partedei cittadini????


Haruka ha citato l'apartheid, ma i punti di comunanza non sono poi molti se ci si pensa.... inglesi eafrikaner erano al massimo il trenta per cento della popolazionetotale sub africana, e i tentativi di sottomissione si sono scontrati con la disperazione del restante 70 per cento, compatto e agguerrito.... solo per citare una differenza.

Fu un ingiustizia che all'epoca mobilitò le coscienze e i paesi membri dell' onu , che boicottarono aspramente il sud africa con gravi ripercussioni economiche... L'ONU poté intervenire a causa delle palesi e ripetute violazioni dei diritti umani, ma non può sanzionare un paese perché ha una mentalità arretrata e non vuole concedere riforme legislative per tutelare la componente omosessuale della società.


Insomma come disse il saggio, la risposta è dentro di noi, cioè solo noi possiamo aiutare noi stessi, e finché la mentalità dell'italiano medio non cambierà sul modo di porsi rispetto alla collettività niente cambierà. Finchéla parola collettività non diverrà sinonimo di risorsa e non diimpedimento ci sarà sempre qualche (solo qualche???') politico inetto che la farà da padrone....  mentre il singolo pensa a pararsi le chiappe e a dare acqua al suo orticello....


Sento molti dare la colpa a questo o quel politico, al vaticano, agli americani, agli alieni....ma se è vero che ogni società è una piramide, tutti noi siamo la base, e siamo sicuri che anche questa base non sia marcia??? provatea confrontarvi con parenti e vicini di casa sulle problematiche più disparate... troverete un ignoranza immensa e tanto menefreghismo

Inutile provare  a fare la maratona quando non si è nemmeno imparato a camminare, inutile auspicare ad una rivoluzione quando non si sa bene nemmeno ciò che c'è da fare


A piccoli passi, con un po di coscienza e buon senso si può far ripartire questo paese....

Anche perché le alternative non sono poi molte... o si abbraccia la la condotta del menefreghismo o si espatria....

P.s: la mia non era un arringa moralizzatrice ma una personalissima analisi


Pagine: [1] 2 3 ... 6